Iscriviti alla newsletter

PER ORDINI TELEFONICI
+ 39 339 828 66 30
ORA ANCHE SU

MotoGP. Dovizioso vince il GP di Valencia

18 novembre 2018 - Andrea Dovizioso trionfa a Valencia seguito da Alex Rins e Pol Espargaro. Corsa divisa in due a causa della pioggia con bandiera rossa dopo 14 giri dalla partenza. Cade Valentino Rossi nella seconda parte di gara e si classifica tredicesimo.


MotoGP. Dovizioso vince il GP di Valencia 
 

VALENCIA – Andrea Dovizioso vince una gara bagnatissima divisa in due parti, davanti ad Alex Rins e a uno strepitoso Pol Espargaro con la KTM. Quarto Michele Pirro, caduti, tra gli altri in ordine sparso: Marquez, Vinales, Petrucci, Iannone, Rossi.

 

E’ stata una gara pazzesca, iniziata sono una pioggia incessante e subito tante cadute: Miller al terzo giro, Petrucci e Marquez al settimo, Iannone al nono, Vinales e Morbidelli al 12esimo. Poi, al 14esimo, finalmente l’esposizione della bandiera rossa, con ripartenza per una mini gara di 14 giri e schieramento dettato dall’ordine di arrivo del 13esimo giro. Quindi: Rins in pole, davanti a Dovizioso e Rossi in prima fila, quindi Pedrosa, Zarco e Nakagami in seconda, P.Espargaro, redding e Syhariun in terza, e via via gli altri (pochi) rimasti).

Come accaduto nella prima frazione, a prendere il comando è stato Roins, ma Dovizioso, unico a disporre ancora di una gomma soffice nuova al posteriore, si è portato in testa alla prima curva del secondo giro, con Rins e Rossi alle sue spalle in pochi decimi. Si è andati avanti così per qualche giro, poi Dovizioso ha allungato, ha preso un margine di oltre 1”5, che Rossi ha provato a ricucire a partire dal settimo giro, quando è riuscito a passare Rins. La rincorsa di Valentino si è però interrotta al decimo giro, con una caduta alla 12esima curva. Che peccato. La sua scivolata ha spalancato le porte del podio alla KTM, con Pol Espargaro velocissimo e davvero bravo a cogliere l’opportunità.

 

DUCATI: PIU’ VITTORIE DEL 2017

La stagione, quindi, si chiude come si è aperta: con la vittoria della Ducati e di Andrea Dovizioso, che raggiunge quota 4 successi in stagione. Un trionfo di grande valore per il Dovi, perché gli permette di chiudere la stagione con una vittoria in più del compagno di squadra e regala alla Ducati sette vittorie, una in più dello strepitoso 2017. E che bello vedere il collaudatore Michele Pirro al quarto posto: d’accordo, è stato agevolato dalle cadute altrui, ma Michele è una sicurezza, porta sempre a casa il massimo possibile. Quinto posto per Dani Pedrosa, che chiude così la sua strepitosa carriera iridata con un risultato poco entusiasmante, come purtroppo lo è stata tutta l’ultima stagione. Il giudizio non cambia: Pedrosa è una leggenda di questo sport. Altri verdetti: Rossi è comunque terzo in classifica; Zarco è il primo pilota “satellite”; la Suzuki conquista quattro podi consecutivi, nove nel 2018: una stagione da incorniciare.

Classifica

POS.POINTSNUM.RIDERNATIONTEAMBIKEKM/HTIME/GAP
1 25 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 139.8 24'03.408
2 20 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 139.5 +2.750
3 16 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 139.1 +7.406
4 13 51 Michele PIRRO ITA Ducati Team Ducati 139.0 +8.647
5 11 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 138.5 +13.351
6 10 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 136.7 +32.288
7 9 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 136.7 +32.806
8 8 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 136.7 +33.111
9 7 6 Stefan BRADL GER LCR Honda CASTROL Honda 136.4 +36.376
10 6 55 Hafizh SYAHRIN MAL Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 136.3 +37.198
11 5 45 Scott REDDING GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 135.6 +44.326
12 4 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 135.5 +46.146
13 3 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 134.9 +52.809
14 2 17 Karel ABRAHAM CZE Angel Nieto Team Ducati 133.3 +1'10.628
15 1 81 Jordi TORRES SPA Reale Avintia Racing Ducati 132.7 +1'16.739
Not Classified
    19 Alvaro BAUTISTA SPA Angel Nieto Team Ducati 136.3 7 Laps
    25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha   0 Lap
    9 Danilo PETRUCCI ITA Alma Pramac Racing Ducati   0 Lap
    93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda   0 Lap
    29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki   0 Lap
    41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia   0 Lap
    43 Jack MILLER AUS Alma Pramac Racing Ducati   0 Lap
    21 Franco MORBIDELLI ITA EG 0,0 Marc VDS Honda   0 Lap
    12 Thomas LUTHI SWI EG 0,0 Marc VDS Honda   0 Lap
da moto.it
< torna all'elenco